Beauty

[Review] Cremafiori per pelli normali/miste con Fiordaliso – BOTTEGA VERDE

Riesco a parlarvi della Cremafiori per pelli normali/miste di Bottega Verde quando ormai l’ho terminata.

Dal sito di Bottega Verde:

“Trattamento dall’efficace azione idratante e nutriente, adatto anche alle pelli miste. La texture morbida e delicata si assorbe velocemente promuovendo l’attività dei principi attivi: l’acqua di Fiordaliso, ricca in antiossidanti naturali, svolge un’azione rinfrescante; un derivato dell’olio d’Oliva contribuisce a prevenire la disidratazione e favorisce l’elasticità cutanea; l’olio di Mandorle Dolci svolge una specifica azione emolliente. La sua deliziosa fragranza, dalle note rilassanti, potenzia l’effetto della crema che, applicazione dopo applicazione, restituisce al viso la sua naturale freschezza e la pelle riacquista subito morbidezza, vitalità e splendore.”

La crema è contenuta in un barattolo di plastica bianca ed è anch’essa di un bianco candido.
Ho acquistato questa crema seguendo il consiglio della commessa che la reputava adatta alla mia pelle mista. Ho iniziato ad utilizzarla nei mesi ancora un po’ freddini e mi sembrava abbastanza valida.
Il profumo era gradevole, riuscivo a spalmarla con facilità su viso e collo e non mi provocava nessuna reazione allergica o altri inconvenienti.

Il mio povero naso risente un po’ del freddo e tende ad arrossarsi e a screpolarsi e l’applicazione di questa crema mi faceva bruciare particolarmente la zona. Ho avuto, quindi, il sospetto che non fosse adatta per chi ha la pelle particolarmente sensibile.

La mia opinione, inizialmente positiva, è cambiata ulteriormente quando è arrivata l’estate. Questa crema mi risultava pesante e ho dovuto sospenderla perché la pelle mi si lucidava durante la giornata. Se la applicavo come crema notte,inoltre, mi svegliavo al mattino con una patina unticcia su tutto il viso. 
L’ho terminata quindi tra settembre e ottobre utilizzandola esclusivamente di notte.

Inci:

Aqua, Dicapryl ether, Glycerin, Cetearyl alcohol, Glyceril stearate, Stearic acid, Brassica campestris sterols, Potassium palmitoyl hydrolyzed sweet almond protein, Caprylic/capric triglyceride, Cyclopentasiloxane (silicone volatile), Prunus amygdalus dulcis oil, Squalene (antistatico/emolliente), Centaurea cyanus water, Phenoxyethanol (conservante), Cyclohexasiloxane (emolliente) , Lecithin (antistatico/emolliente/emulsionante), Dimethicone (antischiuma/emolliente), Parfum, Imidazolidinyl urea (Conservante), Methylparaben, , Sodium hyaluronate (additivo), Cetyl hydroxyethycellulose, Disodium edta (viscosizzante), Carbomer (viscosizzante), Ethylparaben (conservante), Sodium hydroxide,  Linalool (allergene del profumo), Benzyl Salicylate (allergene del profumo), Hydroxycitronellal (allergene del profumo), Limonene (allergene del profumo), Hexyl cinnamal (allergene del profumo), Benzyl benzoate (allergene del profumo), Alpha-isomethyl ionone (allergene del profumo), Tocopherol, Citronellol (additivo), Ascorbyl palmitate, Citric acid, Coumarin (allergene del profumo). 

Vorrei un applauso solo perché ci ho messo un’ora a trascrivere e analizzare tutto l’inci 🙂

Come vedete l’inci non è dei migliori ma ormai sono abituata a vedere bollini rossi e gialli nei prodotti Bottega Verde.
Sia chiaro che non sono una fanatica del bio ma considero giusto e completo proporvi l’analisi degli ingredienti e imparare insieme a leggere le etichette.
Da quando ho iniziato a “studiare” per produrre qualche cosmetico da sola ho capito che a volte non si può avere un inci totalmente verde.

In definitiva, quindi, è una crema che non ricomperò e che non consiglio a chi ha una pelle mista. Non ho riscontrato, inoltre, un cambiamento nella mia pelle: non mi sembrava affatto più levigata.

Questo prodotto è un esempio di come sia difficile dare un’opinione completa in poco tempo perché essa può variare nei vari mesi di utilizzo.

La quantità di prodotto è di 50 ml con un Pao di 12 mesi.
E’ venduta in tutti i negozi Bottega Verde e sul sito a € 12,99 ma è regolarmente in sconto.

Ho visto che esiste anche la variante per pelli secche.

Avete già notato questa crema? Pensavate di acquistarla?

You Might Also Like

10 Commenti

  • Avatar
    Reply
    Ali Ce
    13 Novembre 2013 at 12:45

    io litigo sempre con le creme viso Bottega Verde, ne ho una alla rosa che sto cercando di finire ma non finisce mai!!

    • Avatar
      Reply
      Federica
      14 Novembre 2013 at 11:00

      Anche io ero stata delusa in passato ma ho voluto dargli un'altra possibilità 🙁

  • Avatar
    Reply
    BunnyMAKEUP
    13 Novembre 2013 at 13:42

    Decisamente non adatta a me quindi :/ I prodotti BV mi lasciano sempre un po' perplessa haha.

    • Avatar
      Reply
      Federica
      14 Novembre 2013 at 11:02

      Sì bisogna fare una bella selezione!!

  • Avatar
    Reply
    Frivolezze in rosa
    13 Novembre 2013 at 15:49

    Non mi ispira particolarmente, lo ammetto! Da bottega verde non entro da eoni e questa crema non ricordo di averla mai vista!

    • Avatar
      Reply
      Federica
      14 Novembre 2013 at 11:03

      Credo non sia entrata in commercio da molto…forse un anno!

  • Avatar
    Reply
    Valentina
    13 Novembre 2013 at 18:56

    Io l'ho usata per mesi, fino a quando non è terminata. Partiamo dal presupposto che avevo ordinato via telefono una crema per pelli grasse opacizzante ed è arrivata questa. Da allora ho chiuso con Bottega Verde. Poi, è vero, è pesante e anche il profumo non è granchè. Ora sto sperimentando la Prodigiosa, questa volta per pelli decisamente grasse, sembra andare meglio. Un bacio.

    • Avatar
      Reply
      Federica
      14 Novembre 2013 at 20:21

      Io ho avuto pessime esperienze con il servizio telefonico di Bottega Verde. Per fortuna ho un negozio fisico vicino casa.

  • Avatar
    Reply
    sabrys
    16 Novembre 2013 at 19:45

    non la conoscevo ma non credo faccia al caso mio…che brutto svegliarsi con la pelle unta :S

  • Inserisci un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.