Beauty

[Mini-Review] Assenzio, olio lavante corpo alle 3 Artemisie – L’ERBOLARIO

La Mini-Review di questa settimana riguarda l’Olio lavante corpo alle 3 Artemisie – Assenzio de L’Erbolario.

Avevo questo campioncino da molto tempo ma l’ho sempre un po’ “snobbato”. 
Non avevo idea di quale profumo avesse l’assenzio e non ne ero particolarmente incuriosita, dal momento che prediligo le profumazioni floreali a quelle erbacee.

Essendo un olio immaginavo sarebbe stato difficile da gestire all’interno della bustina; una volta aperta, quindi, ho trasferito il contenuto all’interno di un flaconcino (come faccio la maggior parte delle volte che ho un campioncino con un buon quantitativo) che mi ha permesso di dosare bene il prodotto e di non sprecarne.

In questo modo sono riuscita ad utilizzarlo due volte e ad averne un po’ da utilizzare su metà corpo la terza volta. La quantità necessaria, infatti, è minima.

Non ho utilizzato la spugna, bensì ho distribuito l’olio direttamente sulla pelle bagnata.

Si stende sulla pelle con facilità e il massaggio diventa un momento per coccolarsi avvolti da una leggera schiuma.

Ho successivamente risciacquato il tutto e la pelle era incredibilmente morbida. Ha idratato il corpo in una maniera meravigliosa lasciando una piacevole sensazione per tutta la giornata.

 “Gli estratti di Assenzio, di Dragoncello e di Genepi in Olio di Vinaccioli, lavorano sinergicamente per assicurare un’azione antiossidante, astringente e antiradicalica, mentre i pregiati oli vegetali, come l’Olio di Mandorle dolci e l’Olio di Oliva, contribuiscono a ricreare il naturale film idro-lipidico, fondamentale per mantenere l’elasticità della pelle. Una formula ideale anche per la bellezza dei capelli, che ritrovano morbidezza e splendore!”


Mi sento di consigliarlo alle persone con pelle secca. Io ho una pelle mista e non credo che un uso quotidiano possa essere il massimo. Ho paura di aggravare la situazione ma sicuramente una volta o due alla settimana lo utilizzerei senza alcun problema.

Era “la mia prima volta” con un olio da doccia ed è stata positiva. 
In inverno, quando la pelle richiede più idratazione, utilizzo l’olio per il corpo all’uva reale di Erbario Toscano alternato a qualche burro e crema quindi non saprei dirvi se l’utilizzo continuato di un olio, su una pelle come la mia, possa portare a qualche inconveniente.


Inci:



Olea Europaea Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Laureth-4, MIPA Laureth Sulfate, Caprylic/Capric Triglyceride, Cocamide DEA, Parfum, Peg 7 Glyceryl Cocoate, Artemisia Absinthium Extract, Artemisia Dracunculus Leaf/Steam Extract, Artemisia Glacialis Extract, Vitis Vinifera Seed Oil, Glycine Soja Oil, Rosmarinus Officinalis Extract, Aqua, Benzyl Benzoate, Benzyl Salicylate, Citronellol, Coumarin, Eugenol, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Hydroxycitronellal, Limonene, Linalool


Gli ingredienti gialli sono allergeni del profumo, mentre i rossi sono, prevalentemente, tensioattivi.

 La full size è di 125 ml ed ha un prezzo di €10,00 (non male se si considera che ne basta una piccola quantità alla volta).
L’avete mai provato? Usate spesso oli sulla pelle?

You Might Also Like

8 Commenti

  • Avatar
    Reply
    Claire Louise Oxford
    7 Novembre 2013 at 10:41

    olio doccia *-* io ne ho ricevuto in omaggio uno da yves rocher! Se li consigli per la pelle secca allora è perfetto per me: ho dei polpacci vergognosi da questo punto di vista!
    Comunque hai ragione, il prezzo non è malaccio! Per nulla!

    ps: anche io ho imparato a travasare ogni genere di bustina…il prodotto sembra quadruplicarsi miracolosamente!

    • Avatar
      Reply
      Federica
      13 Novembre 2013 at 10:51

      Io sono proprio una frana con le bustine dei campioncini; spreco sempre molto prodotto. Così riusco a sfruttare fino all'ultima goccia!

  • Avatar
    Reply
    Ali Ce
    7 Novembre 2013 at 10:56

    mai provato l'olio lavante! sulla mia pelle sto usando solo l'olio di The body Shop dopo la doccia ma è la prima volta che uso un olio con così tanta frequenza

    • Avatar
      Reply
      Federica
      13 Novembre 2013 at 10:51

      Anche io non ho mai usato nessun olio con frequenza proprio per la paura si aggravare la situazione.

  • Avatar
    Reply
    Alice
    7 Novembre 2013 at 13:16

    utile ed interessante! non ho mai usato olii per il corpo..

    nuova follower
    passa a trovarmi: Alice's Pink Diary

  • Avatar
    Reply
    Spendi e Spandi
    8 Novembre 2013 at 9:42

    Bella l'idea di trasferire il contenuto della bustina in un contenitore, meno spreco! 🙂

  • Inserisci un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.