Lifestyle Recipes

[Ricetta] Linguine con cime di rapa su crema di burrata

Lo ammetto, sono bravina a cucinare ma è impossibile reggere il confronto con un fratello cuoco e una mamma pugliese che ha passato una vita tra i fornelli. Mia mamma è brava a creare piatti gustosi e sempre diversi ed è proprio da lei che ho imparato ad adattare le mie ricette agli ingredienti presenti nel frigorifero (anche se il mio frigo non è ben rifornito come il suo).

Non è stato facile scegliere quale ricetta raccontarvi per prima sul blog. Ho pensato allora che dovesse essere un piatto del cuore, una ricetta che mi accompagna da quando sono bambina e che ha trovato una nuova forma da quando a cucinarla con me è Emanuele. Sto parlando della pasta con le cime di rapa.
Mia mamma ha sempre cucinato la ricetta tradizionale con le orecchiette, rigorosamente fatte in casa.
Ecco come piace a noi.

Ricetta per 2 persone

Ingredienti per la pasta

160 g di linguine
500 g di cime di rapa
1 spicchio d’aglio
1 acciuga
Olio
Sale
Peperoncino
Crostini di pane

Ingredienti per la crema di burrata

150 g di burrata
2 cucchiai di panna da cucina
Sale
Pepe

Come prima cosa riempite una pentola d’acqua e ponetela a scaldare sul fuoco. Nel mentre che l’acqua prende bollore, potete dedicarvi alla pulizia delle cime di rapa. Scartate la parte del gambo, più coriaceo, e lavate le foglie e le cime. Salate l’acqua nella pentola, aggiungete le cime di rapa e fatele cucinare per circa 6-7 minuti. A questo punto toglietene dalla pentola circa la metà e frullatele in un mixer per ottenere una crema omogenea. Continuate la cottura delle restanti cime di rapa e aggiungete nella stessa pentola anche la pasta.

A questo punto potete iniziare a occuparvi del soffritto. Versate quattro cucchiai di olio in una padella larga con uno spicchio di aglio, un’acciuga a far sciogliere e un po’ di peperoncino. In un altro padellino fate tostare dei tocchetti di pane per realizzare i crostini.

La crema di burrata andrà a costituire la base del piatto. Per realizzarla frullate 150 grammi di burrata con sale, pepe e due cucchiai di panna da cucina che aiuterà ad ottenere un composto più cremoso.

La pasta sarà ormai cotta, scolatela con tutte le verdure e trasferitela nella padella. Aggiungete le cime frullate e saltate la pasta per circa un minuto.

Trasferitela, infine, nei piatti nei quali avrete precedentemente adagiato la crema di burrata e sbriciolate qualche crostino sopra per donare un po’ di croccantezza.

Cosa ne pensate di questa ricetta?

Ti è piaciuto l’articolo? Leggi anche:

TRE SCRUB LABBRA A CONFRONTO: LUSH, BIOFFICINA TOSCANA E PAOLAP
[REVIEW] MOSSA COSMETICS, PER UNA SKINCARE NATURALE
DE-OX DI BIOLINE JATÒ, LA LINEA CONTRO L’INVECCHIAMENTO

Mi trovi anche qui:

Instagram
Facebook
Twitter
Google+

You Might Also Like

1 Commento

  • Reply
    Meira
    25 Gennaio 2019 at 14:04

    Il piatto da vedere è bellissimo… è sono certa che sia anche buonissimo! Mi divertirei a cucinarlo, magari prima o poi provo 😉

  • Inserisci un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.