Events Lifestyle Wedding

Come Sposarsi con “Arte”

sposarsi

Ho sempre avuto un debole per l’arte. Tra passato e presente ci sono opere straordinarie che hanno lasciato il segno nei secoli e senza accorgercene siamo quotidianamente accompagnati da stili completamente differenti; basta guardarci intorno per scoprire che il negozio all’angolo propone in vetrina oggetti di arredamento ultra moderni e gli shop di abbigliamento vendono abiti in tessuti pregiati e ricchi di dettagli. I locali della movida, poi, sono in stile minimal; l’arredamento è semplice e lineare, progettato dando importanza alle geometrie. Insomma, la nostra vita è totalmente circondata dall’arte.

Ecco perché ho pensato di unire il mondo del matrimonio a quello dell’arte. Di seguito vi do alcuni consigli utili per Sposarsi con “Arte”.

Suggerite il regalo perfetto

Per i genitori e i testimoni è spesso difficile avere le idee chiare sul regalo di nozze e la ricerca diventa spesso estenuante. Se voi futuri sposi siete degli appassionati di arte, consigliate ai vostri invitati di rivolgersi ad un gallerista che saprà consigliare il regalo più adatto. Ci sono opere di diverse fasce di prezzo e non sono soltanto quadri, ma anche sculture e gioielli, delle vere e proprie opere da indossare.

Queste in foto sono alcune delle opere che trovate alla galleria Liconi Arte. Matteo, il titolare, è un giovane appassionato di arte con già diversi anni di esperienza nel settore. Se siete di Torino o vi trovate da queste parti, non perdete l’occasione di passare a trovarlo.

La cura dei dettagli firmata Mary Events Designer

Per il vostro coordinato di nozze desiderate qualcosa di innovativo e che abbia una vena artistica? Queste partecipazioni, menù, tableau de mariage, segna-gusto e dettagli per centrotavola, sono i miei progetti hand made.  Ho voluto nella mia color palette la nuance Ultra Violet, colore del 2018, che ho abbinato al Gold per dare un tocco di eleganza e catapultare l’immaginazione ad opere del passato.


Sweet Table e Candy Bar che passione

Il tavolo dei dolci deve attirare l’attenzione degli invitati con dolci decorati alla perfezione. Qui sotto trovate un esempio di mini wedding cake e cupcake abbinati. Incredibile questa proposta della pasticciera di cui non posso più fare a meno… lei è Passione Cupcakes!


Altra piccola idea, oltre ai classici assortimenti di confetti e marshmallow, è quella di aggiungere qualche macaron e dei biscotti decorati in pasta da zucchero.

Non dimenticate il Cake Topper

Una torta nuziale non è completa senza un cake topper. Che ne dite di sostituire la classica coppia di sposini in resina con queste scritte super fashion?! Io le adoro!
Sono delle produzioni in legno di Geraldine Loves Crafts. Si può creare il cake topper anche in plexiglass.

I fiori e il bouquet perfetti

I dettagli floreali che fanno da cornice ad un photoboot, oppure al tavolo degli sposi, li trovo originali e di grande stile. Il bouquet realizzato per la giornata era composto da piccole rose, alstroemeria, fresia, anemoni e brassica. Una bellissima proposta composta dal negozio Florist di Torino.

sposarsi

Cosa ne pensate di questi consigli? Vi aspetto anche sul mio Instagram e Facebook.

Foto a cura di Stefano Crespo

 

Ti è piaciuto l’articolo? Leggi anche:
IL 2018 SI COLORA DI ULTRA VIOLET!
SUA MAESTÁ, LA WEDDING CAKE
BABY SHOWER, L’ISPIRAZIONE ARRIVA DALLA ROYAL FAMILY

You Might Also Like

1 Commento

  • Michela
    Reply
    Michela
    18 maggio 2018 at 22:00

    Mary bellissimo articolo, ma sono di parte 🙂 mi sono sposata in un museo 😉

  • Inserisci un commento