Beauty Events

Tutto sulla 50a Edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna

Nel giorno della “festa degli innamorati” ho partecipato alla conferenza stampa per la presentazione della 50a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, presso il Baxter Cinema di Milano. Oltre a un’analisi  dei “numeri della fiera” – che vedono la manifestazione sempre più in crescita rispetto agli anni precedenti sono state svelate anche le novità che ci aspettano dal 16 al 20 marzo 2017 a Bologna.

Quello di quest’anno è un anniversario molto importante. Cosmoprof ha saputo imporsi, sin dalla prima edizione nel 1967, come mediatore tra le aziende cosmetiche e i nuovi mercati, diventando la più importante fiera italiana a livello internazionale. Oggi è, quindi, un punto di riferimento per aziende, professionisti e distributori del settore della bellezza.
Tutto questo è stato possibile anche grazie alla collaborazione con Cosmetica Italia, che festeggia anch’essa cinquant’anni dalla sua fondazione. In occasione della Fiera, l’Associazione collocherà all’interno della Galleria Cavour a Bologna un’installazione interattiva per coinvolgere il pubblico e fargli conoscere più da vicino Cosmoprof Bologna.

Cosmoprof Wordlwide Bologna_conf_stampa_14022017

Quest’anno la fiera ospiterà 2604 aziende espositrici che rappresenteranno ben 69 Paesi. Per la prima volta potremo entrare in contatto con aziende provenienti da Argentina, Cile, Giappone, Lettonia ed Emirati Arabi Uniti. Al fine di migliorare l’esperienza all’interno della manifestazione, BolognaFiere ha previsto un restyling del quartiere fieristico, per accogliere i visitatori con spazi più grandi, ben studiati e piacevoli alla vista.

Tutte le novità dell’edizione 2017 di Cosmoprof Bologna

Una delle più importanti novità di questa 50a edizione di Cosmoprof Bologna è senza dubbio CosmoPrime, un’area speciale – aperta dal 16 al 19 marzo 2017 – dedicata ad aziende dei cosmetici di lusso e della profumeria di nicchia. All’interno di CosmoPrime si potrà entrare in contatto con 151 espositori, specialmente stranieri. Visitando questo settore della fiera si avrà accesso anche all’Extraordinary Gallery, l’area dedicata alle ultime tendenze beauty.

Sempre all’interno di CosmoPrime troveremo BeOrganic, una zona predisposta per le aziende di prodotti biologici, e The Perfume Factory, dove si potrà seguire la filiera produttiva di una fragranza prodotta in edizione limitata per i 50 anni di Cosmoprof e realizzata dal naso profumiere Luca Maffei. Sarà una colonia con una famiglia olfattiva agrumata, fiorita e legnosa. (Note di Testa: Bergamotto di Calabria, Mandarino Giallo di Sicilia, Zenzero; Note di Cuore: Iris, Fiori d’Arancio, Semi di Ambretta; Note di Fondo: Vetiver, Sandalo, Ambra Bianca).

Le novità di CosmoPrime non finiscono qui. Tra le iniziative più importanti vi segnalo la prima edizione di Tones of Beauty, un progetto dedicato alla bellezza multi-etnica che porterà per la prima volta in Italia brand di cosmetici “Black & Brown”. Non mancherà poi CosmoTalks, un’occasione per approfondire i temi del retail e per tenersi aggiornati sulle novità provenienti dal mondo beauty, grazie a workshop e tavole rotonde.

Cosmoprof rappresenta una importante vetrina per le aziende che vogliono mostrare in azione i propri prodotti. Per questo motivo, sempre all’interno di CosmoPrime, troverà posto Glamour Me!: un salone di bellezza nel quale gli espositori, con brevi sezioni beauty di 30 minuti, potranno mostrare i prodotti. Si potranno provare cosmetici, prodotti per l’haircare, smalti e tantio altro.

La Mappa di Cosmoprof Bologna

 

mappa-cosmoprof

Se non siete mai stati al Cosmoprof indossate delle scarpe comode e preparatevi a camminare molto. I padiglioni da visitare sono tanti (e grandi) e arrivare preparati, con una lista di stand “da non perdere”, vi aiuterà a girare per la fiera con più rapidità. I colori dei padiglioni contraddistinguono il settore di specializzazione delle aziende che espongono all’interno. In alto a sinistra, in grigio, è evidenziata l’area del Cosmopack, dedicata alla filiera produttiva dei cosmetici. Si trova al primo piano e per questo la vedete sovrapposta agli altri padiglioni.

In rosso trovate i padiglioni dedicati all’estetica e alla Spa. Qui si trovano prevalentemente stand che espongono macchinari per centri estetici e mostrano le nuove tecnologie per il settore dermo-estetico.
Il padiglione 19 è dedicato a CosmoPrime e lì troverete tutte le varie aree di cui vi ho parlato nello specifico prima.
Il Green Pavillion è colorato di verde chiaro ed è il mondo della cosmesi naturale e biologica. Accanto, in verde scuro, troviamo invece i settori dedicati alla profumeria e alla cosmesi in generale.
I padiglioni colorati di giallo sono i Country Pavilions e lì esporranno i diversi Paesi partecipanti al Cosmoprof.
Infine, in azzurro sono i padiglioni dedicati ai capelli e in blu il padiglione dedicato al mondo delle unghie.

Volete sapere quale sarà un’altra novità? Make Up For Ever avrà una struttura esterna di 200 mq adiacente al padiglione 22. Una scelta ottimale, dal momento che si creavano lunghe code allo stand, in quanto in fiera è possibile acquistare i loro prodotti con il 40% di sconto!

Quando, dove, quanto?

Cosmopack e CosmoPrime si terranno dal 16 al 19 marzo 2017. Il Cosmoprof, invece, dal 17 al 20 marzo. La manifestazione si svolge a BolognaFiere e sul sito del Cosmoprof trovate tutte le indicazioni per raggiungerla in auto, treno e autobus. Il prezzo del biglietto varia a seconda che lo acquistiate online oppure direttamente in fiera.

Biglietto di 1 giorno: € 30 (online) € 50 (fiera)
Biglietto di 2 giorni: € 45 (online) € 65 (fiera)
Biglietto di 3 giorni: € 60 (online) € 80 (fiera)
Abbonamento: € 80 (online) € 95 (fiera)

Siete pronti a vivere l’esperienza del Cosmoprof? In occasione di questo importante anniversario, sarà presente il giorno dell’inaugurazione, il 17 marzo, l’étoile della danza Roberto Bolle.

Chi di voi andrà al Cosmoprof? Se avete domande sulla fiera, scrivetemi!

You Might Also Like

1 Commento

  • Reply
    Kiara
    23 febbraio 2017 at 22:59

    Cercavo proprio un articolo cosí esaustivo sul Cosmoprof!! Brava Fede, hai dato una risposta a tutti i miei quesiti.
    Un saluto

  • Inserisci un commento