Lifestyle

Degustabox – Aprile 2016

Mi sono abbonata alla Degustabox spinta dalla curiosità di provare un servizio di “box a sorpresa” diverso dai soliti a cui siamo abituate noi appassionate del mondo beauty. Ero convinta che dopo un po’ mi avrebbe annoiata e, invece, mi ritrovo ad attendere la fine del mese per scoprire quali prodotti sono stati selezionati. Questo servizio mi aiuta ad uscire dalla mia routine, a conoscere prodotti a cui non avrei mai prestato attenzione e a stupirmi della bontà di molti di essi. La box di aprile, nel complesso, mi è piaciuta seppure ci siano prodotti che incontrano i miei gusti, ma anche alcuni che si discostano dalla mia dieta.

  • Gallotte riso Venere e Mais – RISO GALLO (€ 1,75)

    Cerco sempre di limitare l’uso del pane per accompagnare i pasti e preparo spesso del riso al vapore oppure mangio wasa e gallette. L’abbinamento del riso venere al mais lo trovo interessante.

  • Nowmints liquirizia e mora – MENTOS (€ 1,30 cad.)

    La confezione in latta delle Mentos, colorata e allegra, mi piace molto. Ho sempre con me delle mentine, ma non avevo ancora provato queste.

  • Kit di mezze penne al pomodoro – CUCINABARILLA (€ 1,99)

    La scatola contiene un kit, composto da mezze penne e sugo al pomodoro, per preparare la pasta con il forno Barilla, un elettrodomestico che cucina in modo semplice le pietanze. I kit CucinaBarilla sono vari ed è possibile trovare gli ingredienti per preparare dal primo al dolce, oltre la pizza e il pane.
    Naturalmente utilizzerò gli ingredienti del kit in maniera tradizionale e devo ammettere che la scelta di inserire questo prodotto nella box mi abbia un po’ sorpresa. L’idea è carina per quelle persone che non hanno mai il tempo di stare dietro i fornelli, ma il forno non è per nulla economico (€ 649).
    Vi rimando al Sito CucinaBarilla per conoscere meglio i prodotti e il funzionamento del forno.

degustabox-aprile2degustabox-aprile3

  • Latte di Mandorla – ALPRO (€ 2,99)

    Lo so che non si dovrebbe parlare di “latte” bensì di “bevanda”, ma sono certa che avrete capito di cosa si tratta. Uso frequentemente il latte di soia Alpro, in quanto è l’unico che mi piaccia e sono abituata ad utilizzare anche altre varianti (riso, mandorla etc.) per preparare dolci.

  • Start Up Senza lievito – VITAVIGOR (€ 1,90)

    Mini cracker friabili e leggeri al gusto di avena, segale e grano saraceno. Hanno un ottimo sapore e uno tira l’altro.

  • Alici in salsa piccante – RIZZOLI (€ 2,79)

    Le alici sono contenute in una doppia vaschetta per permettere di preservare la freschezza del prodotto. Avranno sicuramente un ottimo sapore ma le cederò in quanto non mangio carne e pesce.

  • Estathé Fruit Arancia Passion e Pera Uva (€ 1,85 a tris)

    Il classico Esthathé si è evoluto e ha dato spazio al gusto della frutta. Rimane una bevanda fresca e dissetante, ma con una combinazione di gusti particolare e interessante.

  • Muffin – MR. DAY (€ 2,59)

    Il classico muffin con gocce di cioccolato belga preparato senza olio di palma. Pratici per la colazione e per una merenda fuori casa.

  • Bisc’Or – DR SCHAR (€ 3,16)

    Conoscevo già la marca per i suoi prodotti senza glutine. Questi biscotti al burro sono friabili e delicati.

  • Condimento per Manzo alla Sumatra – KNORR ASIA (€ 2,99)

    Un condimento pronto per preparare una cena asiatica grazie alla ricetta scritta sulla confezione. Avrei preferito una salsa adatta ad un contorno, ma sono sicura che il mio fidanzato sarà curioso di provarla.

Se la Degustabox vi incuriosisce potete acquistarla dal sito a un prezzo scontato inserendo (se vorrete) il mio codice EMANUELEM-F48. Pagherete la prima box € 5,99 (risparmiando 10 euro) e aiuterete me ad accumulare nuovi punti. Sì, perché Degustabox permette di ottenere punti, rispondendo a questionari o invitando i propri amici ad iscriversi, per poi ricevere una box in omaggio.

È possibile disdire l’abbonamento in qualsiasi momento, comunicandolo con un piccolo anticipo sulla box successiva.

Vi siete già abbonati alla Degustabox? Cosa ne pensate di questa di aprile?

You Might Also Like

2 Commenti

  • Reply
    Fefy
    23 aprile 2016 at 19:09

    Ho fatto il passo: ho usato un codice sconto e ne ho presa una a 5.99€! Tanto è quel genere di cifra che si spende facendo la spesa in “roba che non serviva”, almeno mi godo il fattore sorpresa ^_^
    (non riesco di smettere di pensare al forno Barilla…)

  • Reply
    Meira
    25 aprile 2016 at 21:47

    Waaaaaaaaa voglio troppo provarla! Poi se la prima costa solo 5,99€…! *-*

  • Inserisci un commento