Beauty

[Review] Acqua Micellare Cleansing Transdermic Treatment – LABO SUISSE

Una delle domande, in tema cosmetico, che mi è stata posta più frequentemente lo scorso anno è stata: “a cosa serve l’acqua micellare?“.

È normale che si sia sollevata un po’ di curiosità intorno a questo prodotto, dal momento che è diventato di largo consumo; tant’è che numerosissime case cosmetiche hanno proposto la propria versione. L’acqua micellare è un prodotto per la pulizia del viso ed ha la particolarità di penetrare a fondo nella pelle senza intaccare la barriera idro-lipidica. Personalmente la preferisco ai classici struccanti o latti detergenti e la utilizzo abitualmente sulle donne che trucco. Ne ho provate di diversi marchi, ma devo ammettere che non tutte sono uguali e, soprattutto, non tutte funzionano realmente.

L’Acqua Micellare di Labo Suisse è adatta alle pelli sensibili e delicate ed è una delle loro ultime novità.

Packaging e prodotto

L’acqua micellare è contenuta in un flacone di plastica trasparente con erogatore a pompetta che permette di dosare alla perfezione il prodotto. La scatola che racchiude la bottiglietta è in carta ed è color oro come per tutta la linea Transdermic: un dettaglio ricercato ed elegante. La lettera C, presente sul fronte, contraddistingue i prodotti della linea Cleansing Trasdermic, composta da sei referenze per la cura e la pulizia della pelle.
La linea Transdermic, come vi avevo anticipato nell’articolo dedicato al #LaboSuisseDay, è stata studiata dai ricercatori Labo per riuscire a penetrare anche negli strati meno permeabili della cute, per far sì che il prodotto agisca a fondo. La tecnologia transdermica si fonda sul bassissimo perso molecolare delle sostanze attive contenute nei prodotti Labo. In tutti i preparati Transdermic sono presenti otto molecole di Acidi Ialuronici del brevetto Fillerina che sono benefici per tutti i tipi di pelle.

Questa lozione micellare è stata creata per l’uso quotidiano ed è adatta a struccare un viso con cute delicata e sensibile. Il profumo è dolce e leggero e il flacone contiene in tutto 200 ml.

acqua-micellare-labo2

Come si usa

Utilizzare quest’acqua è molto semplice: è sufficiente applicare l’acqua micellare su un bauffolo di cotone o un dischetto struccante e passarlo sul viso. Due o tre pushate sono sufficienti per riuscire a rimuovere il trucco efficacemente. Se si ha una base viso particolarmente pesante, basterà ripassare un’altro dischetto oppure togliere gli ultimi residui con un tonico.

Gli ingredienti

Aqua, Glycerin, Peg-6 Caprylic/Capric Glycerides, Cucumus Sativus Juice, Hydrolized Glycosaminoglycans, Panthenol, Sodium Hyaluronate, Sodium Hyaluronate Crosspolymer, Hydrolized Hyaluronic Acid,Hyaluronic Acid,Hydrolized Sodium Hyaluronate, Pentylene Glycol, Sodium Chloride, Lactic Acid, Cetrimonium Bromide, Ethylhexyglycerin, Sodium Pca, Parfum.

La mia opinione

Di acque micellari ne ho provate davvero tante e non mento se vi dico che questa di Labo è senza dubbio una delle mie preferite. Riesco a struccare la pelle con molta facilità, utilizzando una minima quantità di prodotto. Il profumo è delicato e piacevole e il prodotto dona subito una sensazione di freschezza.
Mi sono spesso lamentata del fatto che tante acque micellari mi obbligassero a risciacquare il viso dopo il loro utilizzo, perché rilasciavano una sensazione di pelle “che tira” e addirittura appiccicosa. Al contrario, questa di Labo lascia la pelle morbida e idratata ed è così piacevole che a volte non applico neanche il tonico per non far svanire questo piacere. È proprio questo effetto che la contraddistingue da altre ottime acque micellari. La Bioderma, ad esempio, strucca alla perfezione ed è molto delicata, ma non mi lascia un sentore di pelle vellutata.

Su guance e fronte (i miei punti sensibili) non mi ha mai provocato alcun rossore; mi sento,quindi, di consigliarla a chi ha la pelle delicata, ma potrebbe essere l’ideale anche per chi ha la pelle secca. È sconsigliato l’utilizzo sugli occhi; io stessa, provandola (sì, sono come San Tommaso), ho percepito un leggero bruciore. Per questo motivo ho già in wishlist lo Struccante Occhi Micellare.

Prezzo e dove acquistarla

Il prezzo consigliato è di 31 euro, ma ho notato che si trova facilmente a un prezzo scontato su diverse farmacie online. Potete anche trovare il punto vendita più vicino a voi tramite il sito di Labo.

Qual è la vostra acqua micellare preferita? Avete mai avvistato i prodotti Lavo Suisse in farmacia?

 

N.B. Il prodotto presente in questo articolo mi è stato omaggiato dall’azienda. Non vengo pagata né per parlarne, né per parlarne in un determinato modo. La recensione è, pertanto, frutto della mia esperienza e del mio sincero parere: il fatto di aver ricevuto il prodotto gratuitamente non ha influenzato la mia valutazione.

You Might Also Like

6 Commenti

  • Reply
    makeupnonsolo
    5 gennaio 2016 at 11:16

    Questa acqua micellare mi strucca qualsiasi cosa. Anche una matita di Clinique che spesso mi lascia aloni anche dopo aver utilizzato due cotoni struccanti.
    Unico neo è che a me è caduta per terra e si è crepato il fondo della confezione. La devo tenere capovolta sennò fuoriesce un po’ di prodotto. Mannaggia a me e al mio disordine!

  • Reply
    Meira
    5 gennaio 2016 at 23:43

    Secondo post recensione che leggo stasera su un prodotto interessante, ma purtroppo costosetto per me 🙁 peccato, sembra ottima!

  • Reply
    Foffy
    6 gennaio 2016 at 0:22

    Questa acqua micellare non l’ho provata ma è una tipologia di prodotto che apprezzo molto perché non influisce negativamente sui miei occhi sensibili. Mi trovo benissimo con quella L’Orèal 🙂

  • Reply
    Elisa
    6 gennaio 2016 at 9:10

    In effetti il prezzo é altino e se devo usare un prodotto diverso sugli occhi non fa al caso mio che ho bisogno di prodotti veloci tumulti funzione da mettere in valigia !!! Eli

  • Reply
    Aisha
    7 gennaio 2016 at 11:15

    Wow !! Conosco il brand e amo l’acqua micellare.. che connubio perfetto. Mi piacerebbe provarla.. di solito uso quella Garnier o Venus.

    http://www.aishettina.blogspot.it

  • Reply
    Ludovica
    7 gennaio 2016 at 20:31

    Mai provata quest’acqua micellare 🙂 non vado molto d’accordo con questo prodotto, o almeno non ne ho ancora trovata una che mi piace…o sono poco efficaci, o bruciano, o risultano appiccicose -.-

  • Inserisci un commento